INSERIMENTO E GIORNATA TIPO

Sezione primavera

Nel piano dell’offerta formativa, sono descritti due elementi fondamentali della vita alla sezione primavera:

  • l’inserimento, cioè il periodo necessario per abituare i piccoli alla vita a scuola
  • la giornata tipo.

 

 

L’INSERIMENTO

L’inserimento è il periodo attraverso il quale i piccoli sono introdotti gradualmente alla vita nella nuova comunità della sezione primavera: un momento delicato e di fondamentale importanza per tutto il percorso del bambino e l’esperienza che impegna maggiormente la famiglia e gli educatori.
È importante, per un buon esito dell’inserimento, una stretta collaborazione tra educatrici e famiglia e il rispetto degli orari e dei tempi di svolgimento.
Ecco le linee guida di base che adattiamo a seconda delle esigenze personali (tempi del bambino).

  • 1° giorno: il bambino rimane all’asilo 1 ora con il genitore.
  • 2° giorno: il bambino rimane all’asilo 1 ora con il genitore.
  • 3° giorno: il bambino rimane all’asilo da solo per mezz’ora.
    Il genitore rimane in zona rintracciabile.
  • dal quarto giorno in poi sarà personalizzato l’inserimento a seconda di come reagisce il bambino, inserendo i diversi momenti della giornata fino ad arrivare all’orario completo entro due settimane.

Gli orari sono concordati con le educatrici.

Tutti i dettagli dell’inserimento si trovano nel piano dell’offerta formativa.

LA GIORNATA TIPO

Attività

Orario

Accoglienza: le insegnanti accolgono i bambini in sezione, dedicando loro le attenzioni e le cure adeguate
Attività dalle 8.00 alle 11.30
Merenda: primo momento con tutti i bambini di un’esperienza di condivisione e di relazione
Alle 9.30
Attività ludico didattiche e attività psicomotorie: si lavorerà, con l’intento di sperimentare il fare insieme, ai progetti proposti, valorizzando le diverse forme di comunicazione del bambino e del gruppo
Dalle 10.00
Preparazione del pasto, tutti in bagno a lavare le mani e a cambiare il pannolino: cura personale del bambino e accompagnamento del piccolo verso l’autonomia
Dalle 11.00
Momento del pasto: prima di cominciare il pranzo, ringraziamo Gesù per il cibo; si condivide questo momento, cercando di conoscere le varietà del cibo proposto, stimolando la completa autonomia del bambino
Dalle 11.30
Momento di relax: ci prepariamo alla nanna, canzoncine e giochi tranquilli
Dalle 12.15
PRIMA USCITA
Dalle 12.30 alle 12.45
Sonnellino pomeridiano: si accompagnano i bambini sui lettini dedicando le cure necessarie per il buon riposo
Dalle 13.00
Risveglio, cura personale e merenda: al risveglio di ogni bambino, dopo il cambio, viene distribuita la merenda
Dalle 14.30 alle 15.00
Gioco libero: momento di condivisione in attesa dell’arrivo del genitore. Importanza dello scambio comunicativo fra genitore e insegnante, riguardo a come è andata la giornata
15.00/15.30
SECONDA USCITA
15.30/16.00
Dopo-scuola (servizio a pagamento): tempo educativo, gioco libero, letture e canti, in attesa dell’arrivo del genitore
16.00/18.30

 

Abbigliamento
Nel piano dell’offerta formativa sono fornite le indicazioni per l’abbigliamento.