IL 5x1000 ALL'ISTITUTO SAN GIORGIO

La Cooperativa Sociale Arcobaleno Onlus rientra tra i beneficiari del 5×1000.

Con le quote raccolte abbiamo fatto importanti interventi di manutenzione straordinaria, abbiamo migliorato la struttura e arricchito le attrezzature didattiche.
Sono iniziative fondamentali per rendere la nostra scuola più funzionale e accogliente, perché è il luogo di incontro, confronto e crescita degli adulti di domani.

Tra gli interventi dello scorso anno:

  • sostituzione dei serramenti degli spogliatoi della palestra e dell’ingresso di viale della Libertà;
  • acquisto di armadietti e nuovo arredo per nido e primavera;
  • acquisto di nuovi arredi e di strumentazione aggiuntiva per migliorare la didattica;
  • sostituzione copertura gazebo del cortile interno della scuola dell’infanzia.

 

Cosa realizzeremo con il 5×1000

Le donazioni raccolte quest’anno saranno usate per l’acquisto e l’aggiornamento di materiale informatico (lim, software, strumenti per le attività di coding) e di attrezzature sportive per la palestra.

Come funziona e come si dona il 5×1000

Ogni contribuente può destinare una quota pari al 5×1000 del proprio IRPEF (imposte sul reddito delle persone fisiche) a vantaggio di Onlus, Associazioni, Enti.

La donazione non ha alcun costo per il contribuente.

Donare il 5×1000 all’Istituto San Giorgio è semplice:

  • per chi presenta 730 o UNICO
    indicare, nel riquadro “sostegno del volontariato” dello spazio “5×1000” della dichiarazione dei redditi
    il codice fiscale della Cooperativa Arcobaleno 01301340186;
  • chi è esonerato dalla presentazione di 730/Unico può comunque destinare il 5×1000.
    Con il modello CUD che riceve dal datore di lavoro ottiene anche la “Scheda per le scelte della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’irpef”.
    Deve compilarla con il codice fiscale della Cooperativa Arcobaleno 01301340186, inserirla in una busta e presentarla alla nostra cooperativa, che si occuperà gratuitamente della consegna all’Amministrazione finanziaria, rilasciando una ricevuta.